CORSO DI MANTENIMENTO 

PERCHE’ BISOGNA CONTINUARE AD ALLENARSI?:
Come in tutti gli sport l'allenamento fisico è alla base di qualsiasi formazione  atletica.Lo è ancor più per l'apnea. Durante un corso di formazione si apprendono le nozioni base sia teoriche che pratiche per la nostra sicurezza,           
L' importante è che l’allievo capisca  di dover continuare gli allenamenti dopo un corso base.
Andremo a vedere, quanto sia importante conoscere gli strumenti giusti per un buon allenamento, non sottovalutando una giusta alimentazione (scheda che vi darò durante un corso di mantenimento) per le varie attività che ci interessano principalmente.
 
Vorrei iniziare con un piccolo concetto…….ma molto veritiero…..anche se sono io a prepararvi, non ditemi che allenarsi è sempre piacevole, anche per me molte volte, soprattutto nel periodo invernale, è un sacrificio  a causa del freddo, che non invoglia. Io, come tutti i poveri "mortali” lavoro, quindi spesso sono demotivato agli allenamenti, a causa della stanchezza, ma grazie anche agli amici apneisti ( allievi e non),  che si allenano con me, non mollo.
Mi alleno almeno 3 o 4 volte alla settimana, riesco a ritagliarmi del tempo, alternando l’attività in palestra e in piscina e dal nostro amato Mare. Credo molto in quello che faccio, e dopo i miei figli è la cosa che amo di più. Tutto questa mole di allenamento ci tornerà utile durante la stagione estiva, sia per la pesca, e sia per l’assetto costante (che viene fatto tutto l’anno principalmente la domenica).
Ho la fortuna e di avere degli stupendi allievi e uno staff di Istruttori che mi seguono ormai da anni, anche nei periodi più freddi, dove si riesce sempre ad organizzare uscite di pesca e di apnea pura.
Verrete seguiti da una adeguata preparazione, che non dovrà necessariamente essere un tour de force. Vedremo quindi come organizzarci per programmare un allenamento efficace, tale per poter essere eseguito anche da chi ha poco tempo disponibile durante la settimana.
Nel corso base si darà molta importanza alla tecnica di respirazione, rilassamento, tecniche in acqua su...postura, pinneggiata,e cosa che spesso viene sottovalutata l'uscita corretta dopo una prestazione in apnea (causa principale di una presincope, o addirittura di sincope). Ma non solo... ricordiamoci che la componente mentale è di fondamentale importanza nella costruzione di una preparazione atletica ed in particolare nella nostra disciplina.  Per questo motivo finito un  corso di formazione..sarà possibile frequentare le sesioni di allenamento (corso di mantenimento due volte la settimana martedì e giovedì) in cui l'atleta sarà seguito con schede personalizzate settimanalmente, e divisi in corsie in base alle proprie capacità..
COSTANZA E DEDIZIONE..PREMIANO SEMPRE!!!
Sarà possibile, per i vecchi allievi della Security Apnea, continuare gli allenamenti in maniera mirata sia per l’apnea, che per la pesca in apnea, che per l’assetto costante.
Tutto questo sempre presso il centro sportivo HELIOS  in via Ostiense km 22.
Il corso sarà così organizzato:
-         Durata prevista - circa tre mesi.
-         Seduta di allenamento settimanale (martedì e giovedì) suddivisa in esercizi di ginnastica a corpo libero, rilassamento, ed allenamento mirato per l’apnea.
      N.B.  schede personalizzate di allenamento giornaliere.
-         Orario previsto in palestra, del martedì sarà, dalle 19.45 alle 22.45.                 
 -     (iL MARTEDì si avranno 8 vasche a disposizione  dalle 21.30 alle 22.45
Mentre quello del giovedì sarà dalle 21:20 alle 22:45 circa allenamento in acqua.”nuoto con pinne corte e lunghe
(vasche a disposizione minimo 5 con un massimo di 4 persone a corsia ) per chi farà il corso di mantenimento).
L’orario sarà:
dalle 19:45 alle 20:10 ,appuntamento presso la palestra interna
dalle 20:15 alle 20:45 ,ginnastica a corpo libero.
dalle 20:45 alle 21:15 ,tecniche di training autogeno.
dalle 21:30 alle 22:45 ,circa allenamento in acqua.”tecniche di apnea e  nuoto  libero, rana sub”     
N.B.
PER PARTECIPARE AGLI ALLENAMENTI DELLA SCUOLA, BASTERA’ AVERE UN QUALSIASI  BREVETTO DI APNEA
 ED UN CERTIFICATO MEDICO AGONISTICO.